Fare Vedere Mangiare Bere in Italia

Parco Nazionale di Orosei e del Gennargentu

Parco Nazionale di Orosei e Gennargentu

Considerato il più bello e più selvaggio dei Parchi italiani, si stende su ben 24 comuni: Aritzo, Arzana, Baunei, Belvi, Desulo, Dorgali, Fonni, Gairo, Lodine, Meana Sardo, Oliena, Ollolai, Olzai, Orgosolo, Ovoda, Seui, Seulo, Sorgono, Talana, Tiana, Tonara, Urzulei, Ussassai, Villagrande-Strisaili, la maggior parte dei quali montani, ma alcuni dei quali – Dorgali e Cala Gonone – sul mare, con coste e spiagge tra le più belle della Sardegna. L’area protetta include i monti della Barbagia e i Supramonti, e la parte più orientale occupa le alte e selvagge coste del Golfo di Orosei con le sue grotte di Luna, di Sisine e Fuili, scavate dalle acque. Lo scenario del Gennargentu è caratterizzato da un fitto e continuo manto di boschi e di Lecci che, in alcune aree del Supramonte, è tanto fitto da non lasciar filtrare i raggi del sole. Grandi monumenti vegetali come i tassi millenari di Tedderieddu, i più vecchi del mondo, sono ad Arzana, mentre lungo i corsi d’acqua, la macchia mediterranea di ginepri, filliree, corbezzoli, lentisco, euforbie, rosmarini, agrifogli e bacche rosse lascia spazio al fiore dello zafferano, alla rosa peonia e alla orchidea selvaggia. Numerose le specie animali, con le particolarità degli anfibi quali il Geotritone delle grotte e l’Euprotto, salamandra endemica che abita i torrenti, dei pesci, tra cui cernie, murene e aragoste, e i mammiferi, con il muflone, il cervo sardo, il gatto selvatico e la volpe. Molto diffuso è anche il cinghiale.

Ti consigliamo anche

Padova

Veneto

The Best Painless
Surgery Undertaken

by the famous celebrity doctor

Ascoli Piceno

Marche

The Best Painless
Surgery Undertaken

by the famous celebrity doctor

Sud Sardegna

Sardegna

The Best Painless
Surgery Undertaken

by the famous celebrity doctor

Subscribe to our Newsletter

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Condividi con i tuoi amici

Trova il tuo itinerario

Trova il tuo itinerario