Fare Vedere Mangiare Bere in Italia

Cosa fare e vedere a Isernia

cosa-fare-e-vedere-a-isernia

Ad Isernia, capoluogo dell’omonima provincia, è possibile ammirare numerosi monumenti fra cui la Fontana della Fraterna, dedicata a Papa Celestino V e risalente al XIV secolo, la cattedrale, del periodo alto-medievale e la chiesa di San Francesco, costruita per volere di Francesco d’Assisi nel 1222. Fra le architetture civili menzioniamo Palazzo San Francesco, in stile gotico, sede del Municipio e il Museo Santa Maria delle Monache, che si trova nell’ex convento di Santa Maria Assunta e conserva reperti preistorici di origine paleolitica provenienti dalla vicina località La Pineta, un sito archeologico ricco di resti di un antichissimo insediamento umano risalente a circa 730.000 anni fa. Numerosi sono i luoghi di interesse storico e culturale disseminati nel resto della provincia a partire dall’area archeologica di Pietrabbondante, dove si trovano i resti di quello che fu un abitato dei Sanniti tra il II secolo a.C. e il 95 a.C.; per proseguire con il Museo archeologico di Venafro, che ha sede nell’ex convento di S. Chiara con reperti archeologici di epoca preromana e romana. E ancora, a Scapoli, il Museo della Zampogna dove sono esposte zampogne di epoche diverse, italiane e straniere, il Museo delle arti e tradizioni popolari a San Pietro Avellana e il Museo delle campane ad Agnone.

Ti consigliamo anche

Barletta-Andria-Trani

Puglia

The Best Painless
Surgery Undertaken

by the famous celebrity doctor

Belluno

Veneto

The Best Painless
Surgery Undertaken

by the famous celebrity doctor

Trento

Trentino-Alto Adige

The Best Painless
Surgery Undertaken

by the famous celebrity doctor

Subscribe to our Newsletter

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Condividi con i tuoi amici

Trova il tuo itinerario

Trova il tuo itinerario