Fare Vedere Mangiare Bere in Italia

I 5 panorami da non perdere a Roma

GIT---Roma-5-luoghi-panoramici-alta

Parliamo di: I 5 panorami da non perdere a Roma

Sei reduce dal rientro e vorresti già ripartire?

Non preoccuparti. Il vantaggio di vivere in Italia è che c’è tanta, tantissima bellezza a distanze brevi o medie, e che ci siamo noi ad aiutarti a organizzare il tuo viaggio.

Oggi, per esempio, vogliamo portarti nella Capitale e raccontartela da un punto di vista un po’ insolito: quello dei luoghi panoramici più amati della città.

Eccoti quindi le cinque vedute più belle di Roma, secondo noi. Tutte gratuite!

Il Campidoglio

Il Gabinetto del Sindaco di Roma vince senza fatica il titolo di ufficio con la vista migliore al mondo: quella sui Fori Imperiali e su uno dei monumenti più famosi e riconoscibili del pianeta, ovvero il Colosseo.  È possibile accedere liberamente al retro del Palazzo Capitolino e affacciarsi dalla balconata prospiciente i Fori. Inutile dirlo, davanti ai vostri occhi si aprirà uno spettacolo unico al mondo. Il tempio di Saturno, quello dei Dioscuri, l’ara di Cesare, i rostri, la Basilica di Massenzio, il Senato, l’Anfiteatro sullo sfondo, non è possibile menzionare tutti gli edifici del Fori su cui poserete lo sguardo. Una cosa però è certa: non lo dimenticherete mai.  

I 5 panorami da non perdere a Roma
Roma – I Fori Imperiali visti dal Campidoglio

Il Gianicolo

Un cannone che spara a salve tutti i giorni alle 12.00, dal 119 anni, la tomba di Goffredo Mameli, il Mausoleo dell’Ossario Garibaldino, i monumenti equestri a Garibaldi e Anita: tutto questo è il Gianicolo. Benché sia alto 88 metri, non è considerato nel novero dei sette colli tradizionali, ma è di certo un osservatorio d’eccezione per i romani, nonché uno dei più romantici.

I 5 panorami da non perdere a Roma
Roma – L’Altare dell Patria e Piazza Venezia visti dal Gianicolo

La Terrazza del Pincio

Romanticismo, dicevamo: a Roma uno dei sinonimi di questa è parola è certamente il Pincio, una delle finestre preferite della città. Nonostante non sia molto alta, la Terrazza regala una veduta di Piazza del Popolo, su una parte di via del Corso e sulle vie limitrofe. Un vero gioiello, facilmente raggiungibile dai principali monumenti cittadini per una foto mordi e fuggi o per una passeggiata al tramonto.

I 5 panorami da non perdere a Roma
Roma – Panorama dalla Terrazza del Pincio

Trinità dei Monti

La scalinata di piazza di Spagna è percorsa ogni anno da migliaia di passi: conduce alla chiesa di Trinità dei Monti e con essa costituisce una delle immagini più popolari della città. Se desideri evitare il caos, ti consigliamo di andarci al mattino presto. Se invece vuoi goderti uno dei tramonti romani, ti toccherà dividere gli scalini con molta gente.  Non preoccuparti, ne vale la pena!

I 5 panorami da non perdere a Roma
Roma – Trinità dei Monti vista da Piazza di Spagna

Il Giardino degli Aranci

Il Parco Savello, poco noto ai turisti, sorge nei pressi del convento di Santa Sabina. È un aranceto il cui belvedere dona una cartolina della cupola di San Pietro che non ha rivali. Ti consigliamo di andarci in auto, la camminata in salita potrebbe rivelarsi proibitiva per i meno allenati.

I 5 panorami da non perdere a Roma
Roma – Cupola della Basilica di San Pietro vista dal Parco Savello

Ti consigliamo anche

Forlì-Cesena

Emilia-Romagna

The Best Painless
Surgery Undertaken

by the famous celebrity doctor

Caserta

Campania

The Best Painless
Surgery Undertaken

by the famous celebrity doctor

Bergamo

Lombardia

The Best Painless
Surgery Undertaken

by the famous celebrity doctor

Subscribe to our Newsletter

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Condividi con i tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trova il tuo itinerario

Trova il tuo itinerario