Fare Vedere Mangiare Bere in Italia

Cosa mangiare e bere a Forlì Cesena

Forlì Cesena

La tradizione enogastronomica di questa provincia è caratterizzata da piatti semplici e contadini, tra cui spicca la cultura della pasta all’uovo fatta in casa, impiegata per i cappelletti ripieni, i passatelli, il pasticcio alla romagnola e le tagliatelle. Per quanto riguarda i secondi predomina il maiale cucinato in tutti i modi possibili; il coniglio ed il pollame in generale, col pollo allo spiedo in primo luogo, oppure al forno o arrosto. In alcuni ristoranti ed osterie del cesenate è possibile ancora assaggiare gli antichi piatti tradizionali come le rane in umido o le chiocciole impanate e fritte o in umido. Fra i piatti di pesce troviamo sardoncini, acciughe, paganelli, sgombri, mazzola e canocchie. Regina della tavola in Emilia Romagna e presente anche in questa provincia è la piadina, accompagnata col formaggio squacquerone, e con i salumi. Il dolce tipico è la ciambella, sia quella caratteristica col buco, sia quella lunga e le frappe sono tipiche del periodo di carnevale. Ottimi i vini come l’Albana, il Sangiovese, il Trebbiano, il Pagadebit, il Cagnina.

Ti consigliamo anche

Caltanissetta

Sicilia

The Best Painless
Surgery Undertaken

by the famous celebrity doctor

Macerata

Marche

The Best Painless
Surgery Undertaken

by the famous celebrity doctor

Savona

Liguria

The Best Painless
Surgery Undertaken

by the famous celebrity doctor

Subscribe to our Newsletter

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Condividi con i tuoi amici

Trova il tuo itinerario

Trova il tuo itinerario