Fare Vedere Mangiare Bere in Italia

Cosa mangiare e bere a Isernia

cosa-mangiare-e-bere-a-isernia

La tradizione enogastronomica di questa provincia è caratterizzata da piatti semplici e genuini di origine contadina. Inoltre, il territorio è ricco di tartufo nero e bianco pregiato. Ottimi i salumi come le salsicce e le sopressate e fra i formaggi spiccano il caciocavallo, le mozzarelle e le scamorze, la stracciata, il burrino e il pecorino. Fra i piatti tipici troviamo i crjoli, pasta alla chitarra, i cavatelli, gnocchetti di patate e farina con pomodoro e carne di maiale e le laganelle ai fagioli. Mentre, per quanto riguarda i secondi da gustare sono i turcinelli arrostiti, a base di interiora d’agnello. Per i più golosi i dolci tipici sono i calzoni ripieni con cacao, ceci, cannella pinoli e miele, i pepatelli, a base di mandorle, i caggiunitti, ciambelle al ripieno di castagne. Ottimi i vini fra cui il Biferno (bianco, rosso e rosato) ed il Pentro (bianco, rosso e rosato); mentre come liquori tipici sono il poncio, aromatizzato all’arancia e mandarino ed il limoncello.

Ti consigliamo anche

Trieste

Friuli-Venezia Giulia

The Best Painless
Surgery Undertaken

by the famous celebrity doctor

Campobasso

Molise

The Best Painless
Surgery Undertaken

by the famous celebrity doctor

Cremona

Lombardia

The Best Painless
Surgery Undertaken

by the famous celebrity doctor

Subscribe to our Newsletter

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Condividi con i tuoi amici

Trova il tuo itinerario

Trova il tuo itinerario