Fare Vedere Mangiare Bere in Italia

Cosa fare e vedere a Caltanissetta

cosa-fare-e-vedere-a-caltanissetta

L’offerta culturale della provincia di Caltanissetta è ricca e varia di musei, castelli e zone archeologiche da visitare nel cuore della Sicilia. A partire dalla città di Caltanissetta capoluogo dell’omonima provincia, immersa nelle riserve naturali Siciliane, si può intraprendere numerosi itinerari turistici alla scoperta della storia delle varie culture che hanno lasciato testimonianza del loro passaggio in questa terra: greci, arabi e borboni. Dal punto di vista storico artistico si segnala la visita al Museo Archelogico di Caltanissetta, uno dei più importanti dell’isola Siciliana data la presenza di reperti di notevole importanza. Per quanto riguarda le architetture civili, molti sono i palazzi di interesse storico, presenti nel centro storico ed abitati in passato da importanti famiglie cittadine. Nel resto della provincia si segnalano il castello di Mussomeli risalente al XIV sec. dove una leggenda narra di tre sorelle murate vive dentro una delle sale, denominata Sala delle Tre Sorelle; il castello di Delia, in ottimo stato di conservazione, e con uno splendido panorama; il Castello di Terranova a Gela, a pianta quadrata con quattro torri angolari, e il Castelluccio, eretto su una collina dalla quale si domina l’intera piana circostante. Proprio dalla città di Gela inizia il percorso “museale” della sezione archeologica, essendo la città una delle più grandi colonie greche della Sicilia. Tant’è che gli scavi dell’Acropoli hanno riportato alla luce due templi dorici, di cui uno dedicato a Athena.

Ti consigliamo anche

Perugia

Umbria

The Best Painless
Surgery Undertaken

by the famous celebrity doctor

Milano

Lombardia

The Best Painless
Surgery Undertaken

by the famous celebrity doctor

Palermo

Sicilia

The Best Painless
Surgery Undertaken

by the famous celebrity doctor

Subscribe to our Newsletter

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Condividi con i tuoi amici

Trova il tuo itinerario

Trova il tuo itinerario